Oggi mi sento bu

La capacità di resistere allo stress ed alle frustrazioni è direttamente proporzionale alle gratificazioni che riceviamo. Cioè: lo stesso stress e le stesse frustrazioni che in un certo momento ci sono insopportabili, ci peserebbero meno se avessimo più gratificazioni. Più precisamente: ci peserebbero tanto meno quante più fossero le gratificazioni. Come in una specie di guerra: tante più forze abbiamo, … Continua a leggere

Il mio equilibrio

Molte volte capita di vivere in modo assolutamente lontano se non opposto a quello in armonia con noi stessi, con la nostra essenza, con la parte più profonda, meno modificabile, più strutturale di noi. La comprensione del fondo di noi stessi non è cosa facile, soprattutto quando coesistono aspetti in contrasto tra loro magari al punto che la presenza di … Continua a leggere

L’amicizia da “Il profeta” di K.Gibran

"Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.E' il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.E' la vostra mensa e il vostro focolare.Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace. Quando l'amico vi confida il suo pensiero,non negategli la vostra approvazione, né abbiate paura di contraddirlo.E quando tace, il vostro cuore non smetta … Continua a leggere

Ode alla vita di Pablo Neruda

…lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine,ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,chi non cambia marcia,chi non rischia e cambia colore dei vestiti,chi non parla e chi non conosce. muore lentamente chi evita una passione,chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i"piuttosto che un insieme di emozioni,proprio quelle che fanno brillare gli occhi,quelle che fanno di uno sbadiglio un … Continua a leggere

A proposito di illusioni

Con questo brano tratto da "Sull'amore" di H.Hesse vi propongo l'amore visto come del tutto slegato dal possesso, come un'incessante ricerca esistenziale, uno stato di grazia dello spirito e dei sensi che trova in se stesso il proprio appagamento e che finisce con l'abbracciare il mondo intero. "La felicità è amore, nient'altro.Felice è chi sa amare.Amore è ogni moto della … Continua a leggere

Il meraviglioso mondo di Neruda…

Io vi consiglio di leggere e ascoltare con attenzione questo grande poeta e di cercare di commuovervi con lui; ognuno alla propria maniera. La poesia richiede una lunga iniziazione, come qualsiasi sport, ma c'è nella vera poesia un profumo, un accento, un tratto luminoso che tutte le creature possono percepire. "E voglia Iddio che vi serva per nutrire quel granello … Continua a leggere

“Perchè tu possa ascoltarmi” di Pablo Neruda

Perchè tu possa ascoltarmile mie parolesi fanno sottili, a volte,come impronte di gabbiani sulla spiaggia. Collana, sonaglio ebbroper le tue mani dolci come l'uva. E le vedo ormai lontane le mie parole.Più che mie sono tue.Come edera crescono aggrappate al mio dolore antico. Così si aggrappano alle pareti umide.E' tua la colpa di questo gioco cruento.Stanno fuggendo dalla mia buia … Continua a leggere

Il tuo sorriso di Pablo Neruda

Toglimi il pane, se vuoi,toglimi l'aria, manon togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa,la lancia che sgrani,l'acqua che d'improvvisoscoppia nella tua gioia,la repentina ondad'argento che ti nasce. Dura è la mia lotta e tornocon gli occhi stanchi,a volte, d'aver vistola terra che non cambia,ma entrando il tuo sorrisosale al cielo cercandomied apre per me tuttele porte della vita. Amor … Continua a leggere